Milena Gabanelli torna in video su La7 e su Corriere.it

L’annuncio nel pomeriggio con un comunicato da Rcs

Milena Gabanelli Non poteva durare tanto l’assenza di Milena Gabanelli dal mondo del giornalismo e soprattutto dagli schermi video. L’accordo della nuova collaborazione è stato raggiunto in giornata mentre l’annuncio è stato dato con viva soddisfazione dalle parti nel pomeriggio.

Milena Gabanelli farà parte della famiglia del Corriere della Sera ed il suo nuovo ruolo la vedrà protagonista in una video striscia quotidiana su Corriere.it . L’entusiasmo del Direttore del Corsera Lucio Fontana non tarda a svelarsi “Siamo orgogliosi. Grazie a Milena Gabanelli sperimenteremo insieme una nuova frontiera del giornalismo e del data journalism, esplorando anche nuovi format di fruizione e di linguaggio e aprendo insieme nuove strade per il futuro della nostra professione”.

E nemmeno Milena Gabanelli si nasconde, ma come il personaggio lo impone, è più lapidaria nelle dichiarazioni : “Quello che oggi mi interessa di più è portare informazione di qualità su quei mezzi e piazze virtuali dove si sta formando la classe dirigente di domani“.

A La7

Per quanto riguarda il suo apporto professionale alla televisione di Urbano Cairo, La7, Milena Gabanelli offrirà il proprio contributo in qualità di ospite ai programmi di approfondimento della rete. E sono tanti i programmi di approfondimento giornalistico di La7, la quale con l’arrivo di un’altra grande firma del giornalismo italiano sempre di più consolida il proprio status di canale tematico rivolto all’informazione politica.

In video, la new entry sugli schermi di La7 è stata data ai telespettatori da Enrico Mentana nel corso del Tg La7 delle ore 20. E da come si è espresso sull’annuncio il Direttore Chicco Mentana non stava nella pelle dalla soddisfazione. Giovanni Floris, Massimo Giletti, Massimo Giannini, in qualità di ospite, Lilly Gruber, Giovanni Minoli e da oggi Milena Gabanelli sono tutti professionisti messi da parte dalla tv di Stato ma che hanno trovato una personale forma di rivincita sugli schermi di La7.

E intanto in Rai si rimane a guardare.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .