Quentin Tarantino ecco il cast del suo prossimo film

Sarà il suo nono film, parlerà di omicidi famosi e il cast è un firmamento di stelle

Quentin TarantinoAdesso che ormai c’è l’ufficialità, possiamo parlare anche del cast. Quentin Tarantino è al lavoro per formare il gruppo di attori che comporrà il suo prossimo film, il nono e quindi penultimo, perchè, come detto tante volte da mr. Q, una volta raggiunti i 10 film si ritirerà dalle scene. La trama la sappiamo, anche se vagamente, sarà incentrata su fatti e persone realmente accaduti e vissuti. Infatti la pellicola sarà incentrata sugli omicidi della banda di Charles Manson, la Family e al centro della storia ci sarà l’omicidio più famoso di tutti quelli di cui si macchiarono, quello di Sharon Tate, ai tempi incinta e moglie di Roman Polanski.

Il Maestro del pulp

Immaginate quindi, omicidi, sangue, eventi truculenti e personaggi famosi in mano a Quentin Tarantino . Pazzesco! Ancora non sappiamo che taglio darà al racconto e quanto fedele alla realtà sarà, ma l’attesa è già alle stelle. Come se non bastasse tutto ciò, ecco che iniziano a circolare le prime voci sul cast, come al solito molto nutrito e come al solito composto da fedelissimo del maestro del pulp. Molto probabilmente nel ruolo di Sharon Tate ci sarà Margot Robbie (Wolf of wall street, I, Tonya), che sarebbe anche la sua prima collaborazione con Q. Sfuma invece la voce di Jennifer Lawrence? L’attrice dovette rinunciare a un ruolo in Hateful Eight e questo sembrava proprio un ruolo per lei e una nuova opportunità.

Grandi ritorni invece per quanto riguarda i maschietti. Niente popo di meno che Brad Pitt, Leonardo Di Caprio e Samuel Lee Jackson sarebbero in trattativa. Se per Jackson è quasi prassi apparire nei suoi film, per gli altri due sarebbe un ritorno dopo Bastardi senza gloria per il primo e Django Unchained per il secondo. Che leghi anche i nuovi personaggi ai vecchi tramite un pazzo albero genealogico? Quentin sarebbe capace.

Ma le prime immagini dal set quando le avremo? Il problema principale ora per il regista Quentin Tarantino è quello di trovare un nuovo studio di produzione, dopo l’abbandono di Miramax, che aveva prodotto tutti i suoi film, in seguito allo scandalo Weinstein. Attualmente pare che tutti i maggiori studi di Hollywood stiano leggendo il copione. L’obiettivo è quello di iniziare le riprese verso la metà del 2018, per poi far uscire il film nel 2019.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .