Massimo Giletti Non è l’Arena

Il nuovo programma di informazione di La7 ha già titolo e data

Massimo Giletti Massimo Giletti lo ha deciso, come aveva dichiarato a Piazza Pulita “ Lo abbiamo pensato di comune accordo io e l’editore Urbano Cairo ma lo annuncerò più avanti “. Ciò che ha deciso è il nome del suo prossimo programma di informazione, che andrà in onda da domenica 12 novembre in piena controprogrammazione con il rivale diretto Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio. Si chiamerà Non è l’Arena, ispirandosi al programma di Gianni Boncompagni Non è la Rai che tanta fortuna ebbe sulla rete Mediaset.

Bisogna rendere omaggio

Entrambi hanno lasciato la televisione di Stato per cercar fortuna in terra straniera, e Boncompagni ci riuscì. Adesso tocca a Massimo Giletti onorare quel titolo di richiamo anche per rendere omaggio ad un grande collega della televisione e della radio recentemente scomparso.

E Massimo Giletti ha tutte le carte in regola per riuscirci. Il guanto di sfida lo ha lanciato nel corso del programma di Corrado Formigli con la decisione che lo contraddistingue: “ Farò concorrenza al programma di Fabio Fazio Che Tempo Che Fa “. Contro un altro programma che fa informazione, quindi, e che non sta ricevendo i favori del pubblico per la rete che lo ospita. Tutt’altro, è stato superato negli ascolti dalla fiction di Canale 5 L’Isola di Pietro con protagonista Gianni Morandi.

Le polpette

Comunque il suo primo sassolino dalla scarpa Massimo Giletti se lo è levato leggendo i risultati disastrosi di Domenica In delle sorelle Parodi. “ La Rai ha chiuso il mio programma di informazione televisiva per farne uno di intrattenimento di polpette “ ha dichiarato recentemente con un pizzico di veleno.   

E non ha tutti i torti. Polpette che stanno andando di traverso alle sorelle Parodi ma soprattutto alla dirigenza Rai che si vede portare via gli ascolti della domenica dalle reti concorrenti. Domenica In un disastro, Che tempo Che Fa arranca e dal dodici novembre arriverà Non è l’Arena. Mala tempora currunt per Rai1. Errori che si stanno pagando e si pagheranno. Fare televisione è un’arte in tutti i sensi, anche nelle stanze adibite al comando. I numeri non arrivano mai per caso.  


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .