Ascolti tv mercoledì 1 novembre Raul Bova e Paola Cortellesi esistono eccome

Il film della coppia di Rai1 vince la serata degli ascolti

Ascolti tv Nella seconda serata dedicata alla Champions League la tv generalista, esente da qualsivoglia appuntamento televisivo dedicato al calcio, ha fatto i conti con gli ascolti tv attraverso la tradizionale programmazione televisiva. Su Rai1 Raul Bova e Paola Cortellesi hanno dato vita al film Scusate se esisto guadagnandosi la prima serata più attenzionata da parte dei telespettatori tra le proposte televisive del mercoledì.

A fare da contraltare alla proposta di Rai1, la fiction di Canale 5 Squadra Mobile – Operazione Mafia Capitale giunta al suo ultimo appuntamento della stagione. Giorgio Tirabassi e Daniele Liotti hanno salutato i loro affezionati al secondo posto della classifica degli ascolti tv di prima serata.

In terza posizione sempre lei, ci riferiamo a Federica Sciarelli con il suo Chi l’ha visto ? Il programma di Rai3 si conferma come unico, nonostante i numerosi tentativi di imitazione. Ed è per questo che il telespettatore lo premia nonostante il suo lungo esercizio in video. Il risultato degli ascolti tv non lo hanno mai abbandonato a conferma che quando un programma è pensato e studiato, prima di essere messo in onda, viene premiato dai risultati. Anche se sei il figlio legittimo del grande Enzo Tortora e del suo Portobello.

Ascolti tv mercoledì  1 novembre prima serata

 

Rai1  Scusate se esisto   3.638.000 telespettatori   15,1% share

Rai2  Pechino Express  1.784.000 telespettatori    7,7% share

Rai3  Chi l’ha Visto ? 2.012.000 telespettatori   9,4% share

Rete4  Continuavano a chiamarlo Trinità  1.597.000 telespettatori   6,9% share

Canale 5  Squadra Mobile  2.752.000 telespettatori   11,5% share

Italia 1 Daddy’s Home  859.000  telespettatori  3,5% share

La7  Josephine Ange Gardien   437.000  telespettatori   2,4% share  

Tv8  4 Ristoranti   588.000 telespettatori   2,5% share

La Nove  Il Patriota  341.000  telespettatori    1,7% share


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .