LaCittàIntorno a Milano e periferia in un progetto triennale

La cultura per una rigenerazione urbana delle periferie

LaCittàIntorno La cultura è in grado di rigenerare le periferie – con questa dichiarazione il Presidente di Fondazione Cariplo, Giuseppe Guzzetti, ha presentato LaCittàIntorno, progetto triennale di rigenerazione urbana, creato in collaborazione con il Comune di Milano,  per favorire il benessere e la qualità della vita nelle periferie.

«Dobbiamo partire dalle periferie – ha continuato il Presidente Guzzetti –  per ritrovare l’identità della città. Le periferie hanno un grande potenziale inespresso che confidiamo di riuscire a fare emergere con Lacittàintorno. Bisogna soprattutto ricucire le relazioni, la parola d’ordine è comunità».

Fulcro del programma sono i Community Food Hub, centri strategici dove le persone potranno incontrarsi, partecipare ad attività culturali, aggregative e formative. Luoghi polifunzionali in cui il tema universale del cibo verrà declinato in un’offerta di laboratori, corsi, conferenze e momenti ricreativi.

Il luogo individuato per ospitare il Community Food Hub  nel quartiere Adriano, cerniera tra Milano e Sesto San Giovanni, è l’ex asilo nido di largo Bigatti. Qui sabato 14 ottobre dalle 12.00 fino a mezzanotte, per inaugurare Lacittàintorno ci sarà la festa Rompiamo le righe! Con  musica live e danze, performance di light art, incontri, dibattiti, giochi, spettacoli teatralibike tour e attività sportive, restyling delle aree in disuso e creazione di orti urbani da adottare.

Ma non finisce qui. Nel mese di novembre saranno la musica jazz e la letteratura a trasformare i quartieri coinvolti in un unico, grande palcoscenico: da giovedì 2 a domenica 12 novembre al festival musicale JazzMi 2017 suoneranno famosi musicisti come Bobo Rondelli ed Enrico Intra

«Riqualificare le periferie non significa soltanto investire nella ristrutturazione dei beni materiali – ha commentato  il sindaco di Milano Giuseppe Sala – ma anche riempire di iniziative sociali e di aggregazione i quartieri per coinvolgere chi li abita e dare a tutti una possibilità di riscatto

 Il programma completo e aggiornato delle iniziative è sul sito www.lacittaintorno.it 


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .