Wonderful Omegna ovvero il 1mo ottobre all’insegna della meraviglia

Una giornata di manifestazioni che vanno dalla tradizione all’alta moda

Wonderful Omegna Non poteva che avere l’appellativo di Wonderful Omegna la manifestazione che si terrà il prossimo 1mo ottobre nella cittadina cusiana del lago d’Orta. Il termine Wonderful, oltre che riferito alla bellezza e all’importanza turistica della cittadina piemontese conosciuta in tutto il mondo, si unisce inevitabilmente con l’intera giornata di festa organizzata meticolosamente dalla società AP Servizi di Alessandro Porrini e Alessandro Pira.

L’importanza della valorizzazione

La manifestazione ha una funzionalità di servizio ai cittadini e turisti, con attività di intrattenimento pubblico per l’intera giornata, con la partecipazione di associazioni del territorio operanti nel campo del sociale. Sono state coinvolte nel progetto diverse realtà aziendali e associative della zona cusiana.

Il programma di Wonderful Omegna  aprirà in tarda mattina con l’intrattenimento dal vivo per tutta la giornata. La manifestazione sarà allietata da una festa di piazza di vario genere coinvolgendo le famiglie e i bambini attraverso un mercatino dell’artigianato locale per promuovere le piccole imprese del territorio.

La serata all’insegna dell’eleganza

Il clou della giornata di festa si terrà nel tardo pomeriggio grazie alla sfilata di alta moda dello stilista brasiliano Antonio Oliver.

L’artista, riconosciuto a livello internazionale e titolato da diverse onorificenze nel campo della solidarietà e beneficenza, presenterà una linea di alta moda attraverso un’elegante sfilata che si terrà sulla zattera galleggiante del lungo lago, location ideale per una scenografia mozzafiato.

Madre Natura

Il defilée vedrà sulla passerella l’esibizione di modelle professioniste tra le quali spicca Romina Morales Gomes, volto di “Madre Natura” protagonista dell’ultima edizione del fortunato varietà di MediasetCiao Darwin“.

Nel corso di Wonderful Omegna saranno presenti ed invitate autorità civili, politiche e autorevoli imprenditori del territorio del Cusio che hanno contribuito negli anni alla valorizzazione dei prodotti e allo sviluppo turistico di un orgoglio tutto italiano di cui il mondo ci invidia.

Non rimane che partecipare.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .