Gomorra 3 Non solo Genny e Ciro per il trono di Napoli

Trailer e data di uscita della terza stagione di Gomorra su Sky

Gomorra 3Gomorra 3 finalmente ha un trailer e una data di uscita. L’attesissima serie tutta italiana prodotta da Sky e distribuita in tutto il mondo sta per tornare. Andrà in onda sul canale 110 di Sky Atlantic (e in streaming su Now TV) dal prossimo 17 novembre, ogni venerdì alle ore 21:15 con un doppio episodio.

I re cadono, i fantasmi ritornano, la guerra ricomincia: questo il sottotitolo della terza stagione che presagisce una nuova guerra tra Ciro l’immortale, interpretato da Marco D’Amore e Genny Savastano interpretato da Salvatore Esposito, ma anche che ci potrà essere un nuovo re a Napoli, con i nuovi pretendenti al trono come come Enzo (interpretato da Arturo Muselli), capo di una nuova fazione malavitosa, e Valerio (Loris De Luna), giovane della Napoli bene affascinato dal mondo criminale e le lady viste già in passato, fra le quali spicca Scianel (interpretata da Cristina Donadio). Nel trailer i intravede di tutto ma le cose più interessanti vedono Ciro in esilio nel Nord Europa (L’immortale è morto! esclama) e Genny in ginocchio, pestato e con una pistola alla nuca. Che succederà in questa terza stagione?

Nel frattempo vediamo cosa è successo alla fine della seconda stagione, per capire e ricordare da dove ripartiremo. Genny regalò a Ciro una pistola e confessandogli dove si trovasse suo padre, Don Pietro. Una vendetta atroce quella di Genny, stanco di sentire le critiche del padre e pensieroso di una sua possibile rinascita e insidia. Ciro uccide don Pietro con un colpo in fronte, mentre questi era andato al cimitero a fare visita alla tomba della moglie, donna Imma. Si crea così un vuoto di potere ma anche uno strano rapporto tra Ciro e Genny.

Ingannate l’attesa con l’altra serie tv tutta italiana legata a un film omonimo di grande successo. L’8 ottobre su Netflix arriva Suburra – La serie.

Qui il trailer di Gomorra 3


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .