Mulino Bianco Banderas e Rosita vanno in pensione

Si chiude una fase del Mulino Bianco partiranno i nuovi spot

Mulino BiancoAntonio Banderas e Rosita hanno dato l’addio alle campagne pubblicitarie del Mulino Bianco . Saranno sostituiti da un’altra coppia, questa volta tutta italiana. Giorgio Pasotti e Nicole Grimaudo prenderanno il posto di Banderas mentre ci auguriamo che Nicole Grimaudo non sia stata ingaggiata per sostituire Rosita.

Sappiamo quanto gli spot del Mulino Bianco attecchiscano sui consumatori e sull’opinione pubblica. Non solo, anche sulla satira. Lucianina Littizzetto dovrà dirottare il proprio copione per trovare un altro personaggio da inserire tra le sue avvelenate frecce nel programma di Fabio Fazio Che Tempo Che Fa.

I consumatori dimostrarono fin da subito la loro affezione nei confronti della struttura del Mulino Bianco poiché, quando comparve per la prima volta la sua famiglia prototipo, formata da un padre Federico giornalista e da una moglie Giulia insegnante elementare, inserita nel mulino di Chiusdino in provincia di Siena, in molti fecero pellegrinaggio in terra toscana per ammirare l’antico macinatoio.

Peccato che la loro delusione fu cocente quando verificarono che il Mulino Bianco era un ammasso di polistirolo incollato, per esigenze scenografiche, ad un vecchio casolare esistente.

Mulino BiancoLa natura

Gli anni novanta spostarono il messaggio pubblicitario del Mulino Bianco in città. Ma più che il Mulino Bianco fu il concetto di natura ad essere teletrasportato nei famosi palcoscenici delle piazze delle città italiane. Roma, Firenze, Venezia, Milano, Bologna e tante altre furono letteralmente piastrellate di prato verde o di immense distese di grano con relativa fauna annessa. Una visione suggestiva creata naturalmente dalla computer grafica.

Fino a giungere all’oggi, anzi a ieri, dove il prodotto della Barilla era stato affidato all’immagine di Banderas e Rosita, con qualche rara incursione di Angela Finocchiaro.

Il futuro sarà di Giorgio Pasotti, alias Gianni perito agrario, e Nicole Grimaudo che interpreterà Emma, esperta pasticcera di ritorno al Mulino Bianco con tutta la sua esperienza maturata nei vari laboratori. La nuova campagna è già partita nella giornata di ieri sul circuito cinema, mentre dal 17 potremo ammirarla anche su TV e web.

Intanto salutiamo Antonio Banderas e la povera Rosita augurandoci che quest’ultima non venga nel frattempo assunta per una nuova campagna dei tortellini in brodo natalizi.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .