Grande Fratello Vip 2 vincerà realmente ?

Tutto già visto e rivisto nella serata di debutto

Grande Fratello Vip 2Il Grande Fratello Vip 2 è partito. Arriva ogni anno come una malattia infettiva sulla quale nessun antidoto risolutorio risulta disponibile. E così, alla partenza della stagione televisiva, appare anch’esso con il suo occhio invasivo da voyeur a cui nulla si può nascondere, anzi nulla si deve nascondere. Il discorso si fa lungo se si volesse interpretare il fenomeno del Grande Fratello dal punto di vista sociologico, e poi non appartiene a noi. Quindi ci limitiamo a parlarne solo per ciò che ci ha mostrato nella serata di lunedì.

Lui spia gli altri noi spiamo lui

Il Grande Fratello Vip 2 dopo il solito lancio mediatico, nel quale promette che si presenterà con novità strabilianti, ha preso il via sulla rete ammiraglia Mediaset, Canale 5. Alla conduzione l’ex letterina di Passaparola e conduttrice de Le Iene Ilary Blasi affiancata da un Alfonso Signorini dal ruolo quasi cardinalizio quello visto nella puntata del debutto.  

Cardinalizio poiché la puntata inziale, fatta solo di presentazioni e regole del gioco, non ha potuto ancora generare nessuna chiacchiera che rappresenta l’arma per eccellenza del Direttore Signo – Ruini conduttore. La puntata di avvio, dall’estensione infinita, ha ricevuto l’ascolto di 4.490.000 telespettatori confezionando il 24.53% di share. Ieri si è letto di boom di ascolti, ma se si osservassero bene i numeri il Grande Fratello Vip 2 ha superato la fiction di Rai 1, Il Paradiso delle signore 2, di sole circa 500mila unità.

Come si è presentato al pubblico nella serata di lunedì ?

Sostanzialmente con niente di nuovo nell’universo degli obiettivi che lo hanno ripreso. Il Grande Fratello Vip 2 si è dimostrato fino adesso come un contenitore ripetitivo. Dopo aver cambiato formula lo scorso anno inserendo i cosiddetti Vip all’interno della casa che via via negli anni era sempre più sfitta di telespettatori, il reality show è riuscito a risalire di poco quella inesorabile parabola negativa che la stava accompagnando verso la definitiva cancellazione.

Il debutto di lunedì non ha prodotto novità, come dicevamo. Ha definito, come tradizione vuole, il ruolo e i compiti dei personaggi in cerca di autore. Ci sono i belli e le belle, la caciarona simpatica da prendere in giro, il gay, coloro che hanno un passato da riscattare, la snob e via discorrendo. Tutto un déjà vu. Di conseguenza la prima puntata è stata abbastanza noiosa, lenta e dominata da una confusione generale. Filmati registrati spacciati per diretta televisiva, un pubblico esterno raccattato in una stazione della metropolitana; insomma, nel complesso generale mal costruita e anche mal gestita.

Uno spesso libretto di istruzioni

Lungaggini nello spiegamento di un gioco che al telespettatore del Grande Fratello 2 interessa molto relativamente, così come anche a coloro che si trovano all’interno della casa. Il vero via è rappresentato dalla relazione nascosta , dalle invidie, le gelosie, i pettegolezzi, le liti, i nudi. In pratica quello che è sempre avvenuto in questo genere voyeuristico di reality show

E poi la Gialappa’s Band che ha cercato in tutti i modi di aggiungere qualcosa di positivo a quello che stava per trascinarsi in una lenta agonia. I tre della Gialappa’s sono sembrati un po ingessati nel copione della puntata e non liberi di poter divagare come avvenuto nei loro ultimi programmi di casa Rai.

Comunque, come si suol dire, “ Buona la prima ! “. Nel bene e nel male la puntata del debutto è stata portata a casa. Vedremo dalla prossima dopo il contributo dei passaggi settimanali e la messa in moto di tutta la macchina promozionale legata ai social, alla radio e alla stampa, quanto il Grande Fratello Vip di quest’anno sia riuscito ad incantare il telecomando degli italiani. 


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .