Gianfranco Manfredi presenterà a Milano Splendore a Shangai edito da Skira

Giovedì 14 settembre nel nuovo Anteo Palazzo del Cinema

Gianfranco Manfredi Il nuovo Anteo Palazzo del Cinema, e con precisione la sala Rubino, ospiterà Gianfranco Manfredi per la presentazione del nuovo volume a sua firma edito da Skira “Splendore a Shangai”. Nel tardo pomeriggio di giovedì 14 settembre alle ore 18.15, il noto cantautore e scrittore nel suo incontro con il pubblico e la stampa di settore sarà accompagnato da altri grandi musicisti amici come Carlo Boccadoro, Patrizio Fariselli, Carlo Fava, Ricky Gianco, Carmelo La Bionda, Gaetano Liguori.

Gianfranco Manfredi nella la sua pluriennale ed eclettica carriera ha al proprio attivo album musicali sia come cantautore che come autore per altri cantanti e interpreti. Ha sceneggiato film per il grande schermo e per la televisione. È autore e sceneggiatore di popolari serie a fumetti (Magico Vento, Tex, Dylan Dog). Prima di Splendore a Shangai, per il quale libro si attende pazientemente la presentazione, in libreria tra i suoi romanzi troviamo altri splendidi successi come Magia Rossa (1983), Cromantica (1985), Ultimi Vampiri (1987), Il piccolo diavolo nero (2001), Ho freddo (2008), La Freccia Verde (2013).

La trama

Splendore a Shangai di Gianfranco Manfredi è una bellissima storia ambientata nella Shangai degli anni Trenta, dove un musicista di provincia – Giannetto detto Doremì – viene catapultato per suonare nei locali di jazz che nascevano uno dopo l’altro. C’è dunque molta musica, ma anche cinema, con Anna May Wong, prima artista cinese-americana a diventare una star di Hollywood, amante di Vincent Price e Valaida Snow, cantante, ballerina e trombettista americana.

Gianfranco Manfredi Il tutto tra battaglie sanguinose combattute a Shangai tra i nazionalisti di Chang Kai-shek, i comunisti organizzati clandestinamente, le tong, i militari giapponesi. Una specie di Cabaret berlinese ambientato in Cina. In quegli anni si diceva e si viveva “Joy, Gin & Jazz” , così come negli anni Settanta si parlava di “Sesso, droga & rock’n’roll”.

L’incontro sarà divertente con proiezione di spezzoni dal film Il ladro di Bagdad, musiche dei vari ospiti e interventi.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .