Caravaggio boom a Milano è già un successo

Oltre 61mila le prenotazioni arrivate, la mostra sarà visitabile anche di sera

Caravaggio Come avevamo previsto nei mesi scorsi , la mostraDentro Caravaggio ” che inaugurerà il prossimo 29 settembre a Palazzo Reale sarà un successo. Anzi, di più. A poco più di due settimane dall’apertura è infatti già boom di visitatori, tant’è che l’alto numero di richieste ha costretto il Comune di Milano ad ampliare gli orari di accesso di Palazzo Reale nelle fasce serali. Inoltre il Comune ha deciso di riservare l’ingresso alla mostra il lunedì mattina agli studenti delle scuole (in basso i nuovi orari).

E così fino a ieri, lunedì 11, erano già 61.629 tra singoli visitatori, gruppi e scolaresche ad aver prenotato una visita; e, come avviene solo per i concerti delle grandi popstar, a partire dalle 8 di lunedì 18 settembre saranno aperte nuove disponibilità di prenotazione per i gruppi. D’altronde non c’è troppo tempo per visitare “ Dentro Caravaggio ”, che, ricordiamo, sarà allestita fino al 28 gennaio 2018.

Le prenotazioni possono essere sul sito della mostra www.caravaggiomilano.it , sul sito VivaTicket e al numero 0292800375.

Dentro Caravaggio

18 capolavori assoluti provenienti da collezioni nazionali e internazionali per un percorso che tenta di approfondire la tecnica di Caravaggio , di “entrare” nel percorso creativo del genio lombardosezionando” il processo di costruzione delle sue opere, radiografandolo per meglio dire, visto che accanto ai dipinti saranno presentati rx e riflettografie eseguite durante i restauri delle stesse con tutti i particolari celati, i ripensamenti, le cancellature. A costruire un racconto parallelo sull’invisibile, quello che sino ad ora era rimasto segreto, noto solo alla mente dell’artista.

Perche’ mettersi in coda

La mostra “ Dentro Caravaggio ” inaugurerà esattamente a 446 anni dalla nascita di Michelangelo Merisi (Milano, 29 settembre 1571) e 66 anni la mostra memorabile curata da Roberto Longhi che decretò, dopo 200 anni di dimenticanza del mondo culturale, una riscoperta del genio caravaggesco. I numeri di cui sopra, fanno già presagire ad un percorso “affollato”, tant’è che il Comune ha avuto il buonsenso di riservare una giornata alle scolaresche vocianti. Ciò nonostante probabile che ci sia poco tempo per soffermarsi come si vorrebbe davanti a ciascuno dei 18 capolavori esposti, ognuno dei quali dovrebbe avere una mostra tutta per sé.

E magari capiterà di imbattersi in qualche gruppo rumoroso, nel cafone di turno che straparla, o semplicemente nel momento di affluenza straordinario che distrae dalla vista. Pazienza, la possibilità di vedere, riuniti, tanti Caravaggio provenienti dai musei di mezzo mondo non tornerà a capitare molto presto, e al momento non sono state ancora trovate contro-misure agli effetti collaterali delle mostre di successo.

Le info

La mostra ” Dentro Caravaggio ” è curata da Rossella Vodret con un comitato scientifico presieduto da Keith Christiansen. E’ promossa e prodotta da Comune di Milano|Cultura, Palazzo Reale e MondoMostre Skira, in collaborazione con il MIBACT Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Il Gruppo Bracco è partner dell’esposizione per le nuove indagini diagnostiche. L’allestimento è a cura di Studio Cerri & Associati.

 

Gli orari di visita

Come comunicato dal Comune di Milano i nuovi orari della mostra “Dentro Caravaggio” sono:

Lunedì: 8.30 – 14.30 (riservato scuole)

Lunedì: 14.30 – 22:30

Martedì: 09.30 – 20.00

Mercoledì: 09.30 – 20.00

Giovedì: 09.30 – 22.30

Venerdì: 09.30 – 22.30

Sabato: 09.30 – 22.30

Domenica: 09.30 – 20.00

L’accesso alla mostra è consentito fino a un’ora prima della chiusura. Per ragioni straordinarie la chiusura sarà anticipata alle ore 20.00 nei giorni 29 settembre, 16 e il 23 ottobre.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .