True Detective tornerà con Pizzolatto come unico autore

La terza stagione della crime series è stata confermata ufficialmente

true detectiveDall’essere la serie tv più amata e celebrata, da pubblico e critica, a essere cancellata e dimenticata nel giro di soli 12 mesi. Questa la triste e misteriosa storia, almeno fino a ieri, di True Detective , la serie HBO creata da Nic Pizzolatto. Dopo una strepitosa prima stagione che l’aveva collocata tra i prodotti più innovativi e simili alle grandi produzioni cinematografiche, la serie antologica era naufragata malamente fino a un mesto cancellamento, o una lunga sospensione come l’avevano definita dalle parti del newtork a pagamento americano. Quali fossero state la cause era facile da intuire.

Coppia vincente

Il successo della prima stagione era dovuto al dinamico duo composto da Pizzolatto, brillante autore, e Cary Joji Fukunaga, regista dalla tecnica e dal talento visivo cristallino. Tutto era sulle loro uniche spalle (a parte quelle degli attori, Matthew McConaughey, Woody Harrelson), senza intrusioni o ulteriori dispersioni. 8 episodi, 1 autore e 1 regista. Come al cinema, uno schema diverso dalle altre serie tv, ed era questo che la rendeva innovativa. Nella seconda stagione invece si è ricaduti negli schemi soliti degli altri prodotti per la tv e complice una trama meno interessante e molto più complessa e articolata, gli ascolti e i complimenti sono calati inesorabilmente.

Ora HBO è tornata sui suoi passi e ha ridato interamente il progetto in mano al solo Pizzolatto, che curerà anche la regia insieme a Jeremy Sauliner per la terza stagione. Tra i produttori esecutivi figurano Woody Harrelson, Matthew McConaughey, Cary Joji Fukunaga, Steve Golin, Bard Dorros, Richard Brown e Pizzolatto ancora una volta.

Stagione numero tre

La terza stagione racconterà la storia di un macabro crimine nel cuore degli Ozarks e un mistero che si approfondisce per decenni e si dipana in tre periodi separati. Come annunciato in precedenza, il vincitore dell’Oscar Mahershala Ali (Moonlight) sarà il protagonista nei panni diWayne Hays, un detective della polizia di stato dell’Arkansas nord-occidentale.

Sono estremamente entusiasta di lavorare con artisti del livello di Mahershala e Jeremy, spero che il materiale possa fare giustizia ai loro talenti e siamo tutti molto elettrizati di raccontare questa storia“, ha affermato Pizzolatto. Non è stata ancora determinata una data di uscita. Le ultime news risalgono a luglio quando trapelò che Pizzolatto aveva scritto la quasi totalità della nuova stagione. “Ho letto cinque script della nuova stagione e penso che siano fantastici“, aveva detto il direttore alla TCA.

Molto probabilmente uscirà su HBO nel 2018, approfittando del vuoto lasciato da Game of Thrones (che probabilmente non tornerà fino al 2019), e facendo team con Westworld. Sempre su HBO vedremo The Deuce di David Simon e l’adattamento di Sharp Objects.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .