Porsche anteprima mondiale della nuova Cayenne a Zuffenhausen

La presentazione presso il museo Porsche

Porsche A Stuttgart-Zuffenhausen  Porsche ha organizzato un evento spettacolare per presentare la nuova Cayenne. La terza generazione di questo modello di grande successo – dal 2002 ne sono state vendute più di 760.000 unità – è una vettura completamente nuova, che unisce le tipiche prestazioni  Porsche e un’eccellente praticità per l’uso quotidiano. Nonostante l’importante dotazione di serie, la Cayenne arriva a perdere fino a 65 chilogrammi rispetto alle precedenti edizioni, grazie a una struttura leggera e intelligente. Al lancio saranno disponibili due motori turbo benzina sei cilindri, da 250 kW (340 CV) sulla Cayenne e da 324 kW (440 CV) sulla Cayenne S. La Cayenne S raggiunge una velocità massima di 265 km/h e accelera da 0 a 100 km/h in meno di cinque secondi.

Oliver Blume Presidente

Abbiamo completamente riprogettato questo modello che ha avuto un enorme successo. La vettura è migliorata visibilmente e tangibilmente ed è stata perfezionata in ogni suo aspetto. La Cayenne è stata inoltre completamente digitalizzata e connessa, ed è pronta ad affrontare il futuro”, ha dichiarato Oliver Blume, Presidente del Consiglio di amministrazione di Porsche AG.

Anche l’estetica della Cayenne è migliorata significativamente: “Il nostro obiettivo principale era quello di accentuare la personalità del veicolo. La nuova Cayenne è più precisa, elegante, atletica ed espressiva”, ha dichiarato Michael Mauer, Director of Style di Porsche AG, che ha presentato le caratteristiche stilistiche insieme a Peter Varga (Director Exterior Design) e Ivo van Hulten (Director Interior Design).

La terza generazione del Suv è completamente rinnovata. I potenti motori turbo, il nuovo cambio Tiptronic S a otto rapporti, le nuove tecnologie di regolazione del telaio e l’innovativo sistema di visualizzazione e controllo Porsche Advanced Cockpit totalmente connesso assicurano un nuovo livello di sportività e comfort.

Due i motori a disposizione

Al lancio saranno disponibili due nuovi motori sei cilindri: il turbo tre litri della Porsche Cayenne da 250 kW (340 CV) che eroga 29 kW (40 CV) in più del modello precedente. Il biturbo V6 2.9 litri della Porsche Cayenne S, che raggiunge una velocità massima di 265 km/h, arriva a ben 324 kW (440 CV), un incremento di 15 kW (20 CV). Equipaggiata con il pacchetto Sport Chrono a richiesta, la nuova Cayenne S passa da zero a 100 km/h in  meno di cinque secondi. La nuova Cayenne si ispira dichiaratamente all’iconica sportiva 911: per la prima volta il Suv monta pneumatici misti ed è dotato di asse posteriore sterzante.

Perfetta per l’uso offroad

Inoltre, le caratteristiche dinamiche migliorano ulteriormente grazie alla trazione integrale attiva di serie, al Porsche 4D Chassis Control, alle sospensioni pneumatiche a tripla camera, al sistema elettronico di stabilizzazione dei movimenti di rollio Porsche Dynamic Chassis Control (PDCC) e al nuovissimo ed estremamente performante Porsche Surface Coated Brake (PSCB). Nonostante le numerose dotazioni di serie, la Cayenne pesa fino a 65 chilogrammi in meno rispetto al modello attuale e resta perfetta per l’uso offroad.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .