Poesia e ribellione

La poesia come ogni forma espressiva è liberatoria. Una voce soffusa, a volte e un grido, altre. Poiché è sempre ribellione. E allora considero poetico anche un sano, armonico, melodioso rock, il vaffa ad ogni velleità in cui si inciampa quotidianamente ovvero ad azioni solo abbozzate e poi abortite, quando la metrica della giornata è affastellata da incontri inopportuni e cialtroni.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .