Atomica Bionda e letale Charlize Theron non perdona

Nel nuovo film action la Theron convince critica e pubblico

Atomica Bionda

Se mai ci fossero dubbi su chi sia la regina del genere action, dopo Atomica Bionda sono stati tutti dissipati. Charlize Theron è letteralmente una forza della natura nel nuovo film diretto dall’ex stuntman David Leitch,  già regista di John Wick. Una presenza scenica, una fisicalità e un talento senza pari per una donna (ha 42 anni, non dovremmo dirlo ma sgranerete gli occhi a leggere questa cifra) che recentemente è stata l’Imperatrice Furiosa in Mad Max: Fury Road e la cattiva sia in Il cacciatore e la regina di ghiaccio  che in Fast and Furious 8.

All’inizio delle riprese di Atomica Bionda Leitch aveva qualche dubbio sulle potenzialità di Charlize. Che fosse agile e sportiva non aveva dubbi ma le stava per chiedere mosse e movenze che avrebbero messo in difficoltà anche un esperto come lui. Atomica Bionda è tratto dal fumetto The Coldest City del 2012 scritto da Antony Johnston ed illustrato da Sam Hart. Racconta un incarico di Lorraine Broughton, spia dell’MI6, inviata a Berlino pochi giorni prima della caduta nel muro nel 1989 per smontare una spietata organizzazione di spionaggio che ha appena ucciso un agente sotto copertura, per motivi ignoti. Un progetto a cui la Theron teneva così tanto che è diventata anche produttrice e che seguiva da qualche anno.

L’allenamento

Dalle due cose di numero che riusciva a fare, parole di Leitch, Charlize in soli 3 mesi ha messo in “archivio” una quantità di mosse impressionanti tali da permettere al regista di osare e proporre le cose più assurde, come ad esempio un piano sequenza da 10 minuti dove l’attrice combatte senza sosta contro 5 uomini armati nell’androne di una casa. Si è rotta due denti, è andata a casa diversi giorni con i lividi ma ha raggiunto un risultato pazzesco. La determinazione di una guerriera abbinata al fascino e alla sensualità di uno dei primi sex symbol al mondo.

Se a tutto questo aggiungiamo che la pellicola è molto gradevole, c’è chi addirittura la mette tra i migliori action movie degli ultimi 10 anni, la ricostruzione dell’epoca è fenomenale, sia come ricreazione dei set che come stile (dai font a una colonna sonora sensazionale) e ci sono dei virtuosismi registici memorabili, abbiamo un ottimo film da andare a vedere al cinema. In goni caso tutto è sorretto dalle muscolose spalle di Charlize e senza di lei Atomica Bionda sarebbe molto meno atomico.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .