Twin Peaks non tornerà più

Non ci sarà un seguito al revival del capolavoro di David Lynch

Twin PeaksTwin Peaks The Return non tornerà. Non che sia una notizia a tutti gli effetti, ma non era forse così scontato per alcuni. Twin Peaks the return, revival della serie anni 90 targata David Lynch e Mark Frost non proseguirà oltre il 18 episodio e la terza/prima stagione. La conferma è arrivata dal network Showtime. Tra qualche settimane quindi vedremo il finale (in due episodi uniti) della serie cult. Non che Lynch abbia mai palesato l’idea che ci sarebbero state più stagioni.

Per fortuna pare che entrambe le parti sono state molto chiare. A Lynch bastavano 18 episodi, circa 5-7 più della normale lunghezza di una stagione, e a Showtime serviva un titolo che facesse alzare (o impennare) il numero degli iscritti. Non sono congetture o illazioni ma le parole dello stesso CEO David Nevins.

Non penso ci sarà un seguito ma non è impossibile” ha poi aggiunto “Io e David (Lynch) non abbiamo mai parlato di un seguito e adesso vediamo come il pubblico reagirà al finale, lasciamo che la storia si concluda“. Parole espresse durante l’evento Paramount della Television Critics Association.

Gli ascolti

Gli ascolti non sono mai stati fenomenali. Il pilota è stato visto da 619 mila spettatori con un aumento fino a 804 mila. Tuttavia il numero di ricavi finanziari, tra spazi pubblicitari e marketing, e il numero degli iscritti al network e alle app è stato incredibile.

Sono davvero contento de risultato finale, ha trainato il nostro business in un modo che quasi nient’altro avrebbe potuto. E ‘stato interessante anche  l’effetto palpabile sugli abbonati, nonostante i suoi ascolti complessivi non sono grandi come i nostri grandi spettacoli (Ray Donovan, Shameless)”, ha detto Nevins. “Ma ha avuto un effetto percepibile sugli abbonati per più mesi.”

I numeri riguardanti lo streaming sono stati i più alti di sempre”, ha dichiarato ancora Nevins. “Il secondo trimestre è sempre stato il nostro trimestre più debole eppure il reddito operativo è cresciuto dell’11 per cento. Questi nuovi abbonamenti guidati in gran parte da Twin Peaks sono stati i fattori più importanti. Ha fatto il suo lavoro per essere uno spettacolo così insolito per noi “.

Insomma siamo tutti contenti dopotutto. I fans hanno avuto il loro revival, i puristi hanno potuto godere di un pezzo di Storia del cinema-televisione (indiscutibilmente), il network non ci ha perso ed anzi vede una bella freccia verde all’insù in tanti campi. Va bene così e per davvero. Adesso godiamoci il gran finale!


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .