Neymar dal Camp Nou a Parigi

Dal gioco del calcio al calcio moderno a quello finanziario

NeymarUn indennizzo di 222 milioni di euro – la clausola rescissoria, 40 milioni netti a stagione con i bonus per 5 anni di contratto, più le commissioni ai suoi avvocati e agenti e 40 milioni al padre consulente; oltre 500 milioni complessivi per portare sotto la torre Eiffel, Neymar Da Silva Santos Junior, classe 1992, attaccante della nazionale brasiliana, paragonato a Pelè e ora numero 10 del Paris Saint GermainNeymar lascia così il Barcellona dopo aver segnato 105 gol in 186 partite , vincendo due campionati della Liga ed una Champions League e firma per il Paris Saint Germain del presidente Nasser Ghanim Al-Khelaifi, imprenditore, politico qatariota, ex tennista, A.D. di Bein Media Group, Presidente del fondo sovrano Qatar Investment Autority , patrimonio di oltre 60 miliardi di dollari.  

Per amore … dei soldi

Al Barcellona stavo bene ma il cuore mi ha portato a Parigidice Neymar –  spiegando così il suo addio al club blaugrana ed il neonato amore per il Psg ; non vedo l’ora di cominciare a giocare con i miei nuovi compagni per cercare di vincere diversi titoli“. E a chi gli chiede se il denaro sia il motivo fondamentale che l’ha spinto ad andare a giocare in Ligue 1, Neymar risponde così: “La mia decisione non ha nulla a che vedere con i soldi. Quello che cerco è la felicità mia e della mia famiglia, sono qui perché ho seguito il cuore“. E riguardo alle critiche dei tifosi blaugrana delusi per l’addio, la stella della Seleçao, Neymar , assicura di “essere molto triste per questo, non ho mai mancato di rispetto a nessuno, ma non sei obbligato a rimanere in un club se non vuoi ”.

Cosa lo attenderà

Le prossime sfide di Neymar : “ La sfida ora è la Champions League, ma non vogliamo solo quella, vogliamo tutti gli altri titoli. Parigi è la mia nuova casa, sto vivendo un nuovo sogno“. Le critiche e le riflessioni, però, arrivano non solo dai tifosi del Barcellona. L’argomento più gettonato è il concetto di Etica. Neymar , tra i primi tre giocatori al mondo ma anche molto più giovane dei colleghi Ronaldo e Messi, è diventato oggi sicuramente il numero 1 dell’interesse del panorama calcistico ma è anche vero che la sua vita calcistica ha perso il senso della realtà e le sue tanto amate cuffie blu Beats con dentro la sua musica allegra forse non basteranno ad isolarlo dal mondo.

A Barcellona, Neymar , beveva dopo gli allenamenti il frullato di vaniglia ricco di proteine e vaniglia, ora a Parigi apprezzerà escargot ed il foie gras; poco importa, le piccole abitudini si possono cambiare ma il calcio, questo meraviglioso e tanto amato sport, esce sconfitto o vincente nel suo complesso?  

Il significato di Etica                                                                                                 

Il Fair Play Finanziario, gli organi e gli strumenti che dovrebbero sorvegliare le regole del mercato, quelle maglie tanto baciate e tanto amate e poi subito dimenticate e quei tifosi che fanno trasferte e sacrifici pur di applaudire i loro campioni dopo un gol; ecco tutto questo è Etica, è rispetto di valori importanti che oggi nel calcio e non solo, se ne stanno andando via. 

Il neo Presidente francese Macron è felice: “ l’arrivo di Neymar è un’ottima notizia, segno che la Francia attrae”; i tifosi parigini hanno preso d’assalto lo store del Paris Saint Germain esaurendo la neo maglia numero 10 del campione brasiliano, e intanto si sogna già una Champions da protagonisti. Meno male però che il calcio è un gioco di squadra ed il valore assoluto di un giocatore non è mai stata l’unica variabile fondamentale sul campo. Il talento ti fa vincere una partita, il lavoro di squadra e lo spirito di gruppo fanno vincere un campionato e una competizione europea


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .