Mauro Corona In Onda su La 7 insulta David Parenzo e Luca Telese

Lo scrittore perde le staffe in diretta ad una affermazione di Luca Telese

Mauro CoronaDoveva essere uno scoop quello del programma di La7 In Onda condotto da Luca Telese e Davide Parenzo nella serata di Lunedì. Ospite collegato, lo scrittore Mauro Corona a poche ore dall’increscioso episodio del quale è stato vittima lui e la sua famiglia nella notte tra sabato e domenica. Alla narrazione dei fatti da parte di Mauro Corona l’aggiunta di Luca Telese delle parole “ senza pietà “ sul parlato dello scrittore, mentre condannava la sua eccessiva ed impetuosa reazione avvenuta a quanto pare con un’ascia per mettere in fuga i malcapitati, hanno fatto si che Mauro Corona perdesse le staffe.

Vana è stata l’acqua buttata sul fuoco di Mauro Corona da parte di David Parenzo che a sua volta ha inasprito ancora di più la reazione dello scrittore e di Renato Brunetta ospite nello studio insieme ai due giornalisti. Renato Brunetta non ha affatto difeso i due conduttori seduti accanto a lui, al contrario ha corretto le loro imprecisioni che via via oramai venivano fuori a valanga nel tentativo di sedare la veemenza dello scrittore. L’imbarazzo dei giornalisti oramai era più che evidente, anche perché dal collegamento esterno giungevano solamente improperi senza controllo.

Cosa si fa in questo caso ?

Per cercare di calmare l’animo esacerbato di Mauro Corona ed il clima che si era venuto a creare anche in studio, si è mandata la pubblicità. La Santa Pubblicità quando ci ritrova in una diretta della quale si è smarrito il filo conduttore e la rotta di comando. In pratica In Onda non era più in onda !

Il ritorno in studio ha presentato dei volti palesemente scuri che hanno confermato che nel corso della pausa pubblicitaria la diatriba proseguita non era riuscita a mettere a posto le cose. A questo punto ci ha pensato Renato Brunetta a rendere più vivibile il prosieguo del programma e farlo rientrare nei giusti binari degni di uno spazio di informazione corretto.

Cosa dire

In effetti la conduzione del programma, che sostituisce nel periodo estivo il più seguito e composto Otto e Mezzo di Lilly Gruber, è affrontata in modo abbastanza leggero e quasi baldanzoso dai due giornalisti. Più composto Luca Telese, più avvezzo alla risata e alla battuta inutile Davide Parenzo. Il problema è che nel programma, catalogato come di informazione, si affrontano anche dei temi piuttosto importanti e gravi e questa tipologia di conduzione rischia, come nel caso di Lunedì sera nel confronto con Mauro Corona, di non essere accettata dagli stessi ospiti. Figuriamoci da coloro che seguono da casa.

La 7 ha cancellato La Gabbia, di Gianluigi Paragone, proprio nel momento in cui aveva raggiunto la sua maturità televisiva. In Onda ancora crediamo debba fare passi da gigante per guadagnarsela.    


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .