Venezia 74 Nico 1988 sarà il film d’apertura di Orizzonti

Il film di Susanna Nicchiarelli racconterà la vita della cantante Nico

Nico Si va man mano dipanando il programma della prossima edizione del Festival del Cinema di Venezia , la numero 74. Oggi è stato annunciato il film di apertura della sezione Orizzonti, dedicata ai cineasti più sperimentali, che sarà Nico 1988 di Susanna Nicchiarelli nel quale sarà raccontata la parte finale della vita-carriera di Christa Päffgen, meglio nota come Nico (Colonia, 16 ottobre 1938 – Ibiza, 18 luglio 1988) musa e icona prima di Andy Warhol e poi della rock band Velvet Underground.

Nico 1988 racconta degli ultimi tour di Nico e della band che l’accompagnava in giro per l’Europa degli anni ’80. È la storia di una rinascita, di un’artista, di una madre, di una donna oltre la sua icona. Sarà proiettato in prima mondiale nel pomeriggio del primo giorno di apertura della Mostra, mercoledì 30 agosto, in Sala Darsena, inaugurando il concorso di Orizzonti.

Protagonista, nei panni di Nico , Trine Dyrholm, Orso d’argento per la migliore attrice a Berlino nel 2016, nata come cantante e poi attrice feticcio di Susanne Bier e Thomas Vinterberg. Con lei nel cast ci sono.

Susanna Nicchiarelli ha iniziato la sua carriera lavorando con Nanni Moretti, dirigendo uno dei Diari della Sacher prodotti dalla Sacher Film, ma è diventata nota per i suoi lungometraggi  Cosmonauta, del 2009, La Scoperta dell’Alba, del 2013.

La regista ha dichiarato: “questa è la storia di Nico dopo Nico. Di lei di solito si parla solo in funzione degli uomini con cui è stata da giovane: Brian Jones, Jim Morrison, Bob Dylan, Alain Delon, Iggy Pop. Una volta in un’intervista lessi che ‘a 34 anni Nico era una donna finita’. Falso. Dopo l’esperienza con i Velvet Underground Nico diventa una grande musicista. Ho voluto raccontare la sua parabola al contrario: la perdita del consenso e il cambiamento della sua immagine, hanno significato la conquista della libertà”.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .