In Spider-man Homecoming ci sono troppe parolacce

Parola di una organizzazione cristiana americana che ha bollato il film come troppo scurrile

parolacceSpider-Man Homecoming, il terzo reboot della saga dell’uomo ragno, del quale protagonista Tom Holland abbiamo una intervista esclusiva su Stravizzi, sta zoppicando al botteghino americano come a quello internazionale. Non è una notizia nuova dato che anche i precedenti capitoli avevano faticato e non poco ad affermarsi. C’è una sorta di maledizione dietro a questo supereroe che invece non ha colpito tutti i suoi colleghi o c’è qualcos’altro? Forse l’uscita estiva non gli ha giovato in termini di incassi. Forse le storie su Spidy hanno stufato. O forse la risposta sta nelle parolacce utilizzate. Questa la folgorante conclusione alla quale è arrivata una organizzazione cristiana americana.

Si sono visti e rivisti il film, l’hanno studiato e hanno tirato giù una lista delle parolacce dette nel film, poi hanno paragonato il numero con quello degli altri super hero movie. Conclusione? Si, Spider-man Homecoming è troppo scurrile. Con le sue 35 parolacce, super di gran lunga la media di 20 circa dei capitoli con Tobey Maguire e Andrew Garfield. 

Le troppe parolacce quindi terrebbero lontani dai cinema i genitori preoccupati che le orecchie dei loro poveri bambini possano essere devastate da una brutta parola lanciata dal nostro super eroe in calzamaglia. Per ora potrebbero anche avere ragione, sia perché siamo nella puritana e bigotta America di Trump, e sia perché i 117 milioni incassati sono circa la metà della media raggiunta dai suoi predecessori. Ma davvero il problema starebbe solo nella parolacce?

Questo è un campanello d’allarme tuttavia. I Marvel Studios stanno producendo sempre più film adatti a tutta la famiglia, molto puliti e corretti, in modo da non urtare la sensibilità di nessuno. Scommesse sicure insomma, dati gli enormi costi di produzione, ma che vanno forse ad inficiare la serietà, la qualità, lo spessore e la drammaticità di queste storie. Mamma Disney, che ha comprato la Marvel anni fa, sta dettando una linea chiara e preoccupante per chi non ha paura di parolacce e imprecazioni e al cinema vorrebbe vedere un film duro e puro.

Già che ci siamo, volete una classifica dei film con più parolacce? Eccovela

South Park il film – 428 parolacce

Casino – 422

Nato il 4 luglio – 289

Il grande Lebowski – 281

Pulp Fiction – 271

Quei bravi ragazzi- 246

Jay and Silent Bob Strike Back – 228

Scarface (1983) – 218

American History X – 205


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .