Ligabue , partite le riprese del nuovo film con Stefano Accorsi e Kasia Smutniak

LigabueLuciano Ligabue regista cinematografico fa tris. E’ ancora di Stefano Accorsi, straordinario interprete del primo film del Liga (Radiofreccia, anno 1998); il protagonista della nuova fatica da filmmaker del rocker di Correggio, la terza. Sono iniziate ieri, 12 giugno, e si protrarranno per sette settimane nel cuore Emilia più cara a Ligabue (Correggio, Reggio Emilia, Novellara) ma anche tra Roma e Francoforte, le riprese di “Made in Italy”, film che ritrova, e non solo nel titolo, il suo ultimo concept album, il 20mo della sua carriera, un successo certificato triplo platino da FIMI/GfK Italia. Con Accorsi sul set, un cast attoriale di tutto rispetto nel quale troviamo Kasia Smutniak, Fausto Maria Sciarappa, Walter Leonardi, Filippo Dini e Tobia De Angelis. Il film è prodotto da Domenico Procacci per Fandango e sarà distribuito da Medusa. Nulla è stato anticipato sulla possibile data d’uscita.

Tra orgoglio e disillusione, la rabbia e la necessità di beffare il tempo riprendendo in mano la propria vita, Riko, il protagonista dell’album di Ligabue è anche il perno centrale del film. E’ questo il racconto di una vita normale. Come molti altri, Riko ha un lavoro che non ha scelto e che non lo rende ricco, una moglie che ama da sempre tra alti e bassi, un bel gruppo di amici che ha scandito la sua esistenza, e poi ha un figlio, l’unico della famiglia ad essere andato all’Università. Ma qualcosa distrugge le sue certezze, la vita gli riserva delle frustate, costringendolo a scegliere. Scegliere di non lasciarsi andare ma di riprendere a vivere.

Il tempo, intanto corre per il Ligabue che dedicherà l’estate alle riprese del film, ma che vede l’autunno già occupato dalla ripartenza del tour “Made in Italy – Palasport 2017”, al via il 4 settembre da Rimini. 34 date – tra cui 5 concerti a Roma e 2 a Milano –  per recuperare i concerti della scorsa primavera “saltati” per l’intervento alle corde vocali. Tra i successi storici e i brani di Made in Italy, insieme a Ligabue, troveremo sul palco: Luciano Luisi (tastiere, cori), Max Cottafavi (chitarre), Federico Poggipollini (chitarre elettriche, cori), Davide Pezzin (basso), Michael Urbano (batteria, percussioni), Massimo Greco (tromba e flicorno), Emiliano Vernizzi (sax tenore) e Corrado Terzi (sax baritono).

 

Guarda il video originale