maggio 2017



Un gelato per amico

Il gelato. Ci sono preparazioni che pur avendo una lunga storia non hanno veramente patria, sono semplicemente patrimonio dell’umanità tanto “spontanea” è la loro origine. Prendi del ghiaccio, del latte, del miele e della frutta e in una maniera o nell’altra ottieni qualcosa che somiglia a un gelato. Probabilmente ci avevano già pensato gli uomini del neolitico, quando scoprirono che sotto la neve i cibi si mantenevano più a lungo. Anche re Salomone, pare che apprezzasse parecchio le bevande ghiacciate (le granite?), mentre Ippocrate suggeriva ai pazienti di mangiare cibo “gelato” “perché livella i succhi della vita e aumenta il benessere”.